Climbing per i ragazzi alla Cava Grigia di Monsummano

La Cava Grigia di Monsummano Terme è da sempre una palestra eccellente per i giovani atleti che vogliono scoprire il mondo dell’arrampicata e dell’alpinismo.

La zona tranquilla, riparata dal freddo, consente di praticare questo affascinante sport tutto l’anno e la difficoltà medio/bassa è perfetta per chi vuole muovere i primi passi (letteralmente) su una parete rocciosa. 

L’ebbrezza di scalare e vivere la montagna nasce proprio in luoghi come questi, dove gli istruttori delle Scuole del Club Alpino Italiano infondo nelle nuove leve quella passione e quell’amore per il climbing che ha portato questa disciplina sportiva a crescere in popolarità e seguito.

Per non disperdere il ricco patrimonio naturalistico e potenziare queste risorse territoriali come volano turistico, il CAI, oltre ai corsi e alle lezioni di aggiornamento già in essere, sta attrezzando una parete alta quasi 80 metri con vie di salita ad ancoraggi ravvicinati adatti ai principianti e ai ragazzi.

Non mancheranno coinvolgimento e solidarietà: parte della nuova arrampicata messa in sicurezza sarà attrezzata per praticare paraclimbing, attività dedicata alle arrampicate degli atleti diversamente abili, fra cui ragazzi non vedenti.  

La straordinarietà della Cava Grigia è data anche dalla sua collocazione in un contesto geologico e naturalistico unico, vanto per tutta la Valdinievole e per il territorio pistoiese.

Per le foto si ringrazia il CAI

Testo a cura di Discover Pistoia