Chiesa di S. Croce – Vinci

Di origine duecentesca ma restaurata più volte nel corso dei secoli fino all’ultima modifica in stile neorinascimentale eseguita negli anni 1925-1935 le ha conferito l’aspetto attuale.L’interno è a tre navate suddivise in campate nelle cui testate vi sono due cappelle dedicate a Sant’Andrea e al Santissimo Sacramento. Nella parete destra si trova la cappella del Battistero, con il ripristino dell’antico fonte battesimale. A sinistra, la Cappella del Crocifisso con un’antica croce lignea, le reliquie della Santa Croce e un’immagine dell’Addolorata oggetto di grande devozione popolare. Tra i dipinti si segnalano una cinquecentesca Natività della Vergine di Francesco Brina (1562), il Miracolo di San Biagio di Gaetano Piattoli e un’Adorazione dei Magi di Pier Dandini.

Informazioni Utili

Via G. La Pira, 1Vinci – 50059

Scopri gli itinerari che passano da qui