San Francesco – Pescia

Densa di storia e leggende è la chiesa di S. Francesco.Una di queste narra che Francesco fece visita alla comunità di Pescia intorno al 1211. In quell’occasione fu ospite della famiglia Orlandi, che in seguito fece edificare un piccolo oratorio. Nessuna prova documentaria attesta questa memoria seicentesca, tuttavia in città è molto viva la devozione al Patrono d’Italia.Al suo interno la chiesa mostra molte opere d’arte; la più importante è la tavola del lucchese Bonaventura Berlinghieri. L’iconografia della splendida tavola a fondo oro – collocata sul terzo altare di destra – illustra San Francesco al centro con sei pannelli laterali, di cui due relativi alle storie della sua vita e quattro ai miracoli avvenuti dopo la sua morte.La pittura, del 1235, è stata restaurata diverse volte e solo con l’ultimo intervento del 1985 sono stati recuperati i colori originali ed è stato riportato alla luce il disegno significativo del cappuccio del Santo. La tela che ricopriva quasi totalmente la pala medievale si trova nella cappella dei caduti ed è opera di Alessandro Bardelli.

Informazioni Utili

piazza S. Francesco 51017 Pescia (PT)Telefono: 0572476046Apertura: 8.30-12 e 16-17.45ingresso gratuito

Scopri gli itinerari che passano da qui