Lo Slow Food si impara tra i banchi di scuola

I giovani della Valdinievole sanno bene come conciliare ingegno creativo e buona cucina.Perché diciamo questo? Perché che i ragazzi dell’Istituto Marchi di Pescia, in collaborazione con i soci della Condotta Slow Food Valdinievole hanno dato vita nei mesi passati ad un progetto pilota dal titolo “Valdinievole for Expo”, per valorizzare la produzione gastronomica della loro terra durante la kermesse milanese.Come, vi chiederete a questo punto? Attraverso la creazione di un portale web, di una app e dell’attivazione di pagine social che raccontino le eccellenze di un area geografica dalle risorse inesauribili.I ragazzi hanno testato sul campo la materia grazie una gita patrocinata dal Comune di Montecatini ad Expo, giovedì 28 maggio, a cui è seguita lunedì 8 giugno la presentazione ufficiale del progetto nell’aula magna dell’Istituto.Ora l’esperienza dei ragazzi della scuola pesciatina è nuovamente pronta  a fare tappa a Milano domenica 30 agosto alle ore 16.00, durante la giornata conclusiva del Fuori Expo dedicato alla Valdinievole (25-30 agosto), presso i Chiostri dell’Umanitaria a Milano.Per conoscere il programma completo di “Da Leonardo a Pinocchio”, visitate la pagina www.tomontecatini.com/fuoriexpo.Testo a cura di Discover Pistoia