OPEN WEEK 2018: 10 EVENTI DA NON PERDERE IL PRIMO WEEKEND, DAL 31 MARZO AL 2 APRILE.

Abbiamo selezionato per voi 10 eventi fra quelli che sono stati organizzati nel primo weekend della terza edizione dell’Open Week, dal 31 Marzo al 2 Aprile.
Se vuoi scoprire tutto il programma completo clicca qua.

I 10 EVENTI DA NON PERDERE DURANTE IL PRIMO WEEKEND

1) MONTECATINI TERME - INAUGURAZIONE OPEN WEEK 2018 - 31 MARZO

ORE 11.30 Ritrovo presso GROTTA  MAONA per inaugurazione riapertura GROTTA MAONA e breve percorso trekking fino a Via Riaffrico con visuale sulla CAVA di MAONA. A seguire per chi vuole TREKKING GUIDATO fino alla CAVA e BELVEDERE e rientro presso la GROTTA. Informazioni presso +39 0572 980298 oppure turismo@mct.it

2) PESCIA - PALAZZO DEL PODESTA’ & GIPSOTECA “Libero Andreotti”

Collezione permanente di sculture di gesso
Orario: 9.00 – 12 / 16 – 19:00

Piazza del Palagio, 7 – Pescia
Per visite guidate è necessario contattare la Cooperativa Keras ph+39 331 6476766 email: emanuel.carfora@keras.it 

3) PONTE BUGGIANESE - In Barchino nel Padule di Fucecchio

Visita guidata con la tipica imbarcazione utilizzata nel padule di fucecchio, possibile nei giorni della Open Week a prezzo promozionale, per vedere centinaia di specie di uccelli e la vegetazione sconfinata dell’area umida interna più estesa d’Europa
Possibile anche la VISITA NOTTURNA, con partenza all’imbrunire, e aperitivo al termine
Costo € 30,00 adulti e € 10,00 bambini sotto i 14 anni.
Informazioni presso associazionevolpoca@virgilio.it tel +39 329 4340338
Meeting point presso Associazone Volpoca (loc. Anchione) – Dogana del Capannone

4) VINCI - CASA NATALE DI LEONARDO

VISITA GUIDATA GRATUITA (costo del biglietto da tariffario)
Visita accompagnata gratuita alla casa Natale di Leonardo, in località Anchiano
ORE 11.00 – DURATA 1H

5) MONTECARLO - APERTURA STRAORDINARIA della FORTEZZA DEL CERRUGLIO

Una imponente fortificazione, più volte distrutta e ricostruita e molte volte oggetto di riprese e set televisivi, si staglia nell’ultimo avamposto della Valdinievole da sempre contesa tra Lucca e Firenze: bastioni, barbacani e torri in mattone rosso acceso sono ben visibili da tutta la valle, e il giardino all’italiana all’interno crea un equilibrio di colori e forme che lascia senza fiato. Paradiso dei fotografi, appartiene da secoli ai discendenti della stessa famiglia.
Orario di apertura: dalle 15.00 al tramonto
Ingresso a pagamento: 5 euro biglietto intero, 3 euro ridotto (oltre 65 anni), ragazzi GRATIS fino a 12 anni.
Per informazioni: Tel. 0583 22401 – mail: valter_menchini@yahoo.com
Indirizzo Via Fortezza, 4 – 55015 Montecarlo (LU) – Si consiglia di parcheggiare ai piedi del  paese e salire a piedi, anche per gustare la vista dell’imponente fianco della fortezza.

6) LARCIANO - LA VITA RURALE IN PADULE

Dalla fattoria medicea di stabbia AL museo DELLA CIVILTà CONTADINA “CASADEI” DI BAGNOLO
Attraverso un percorso sui terreni una volta della Fattoria Medicea di Stabbia conosciamo la vita degli abitanti del Padule di Fucecchio: agricoltori, pescatori e cacciatori che per secoli hanno dato vita ad una società rurale della quale ancora oggi si possono apprezzare le tracce. Passando di fronte alla Villa Medicea si scende lungo la strada fino a Bagnolo, dove si trova il Museo della Civiltà Contadina CASA DEI, che raccoglie attrezzature agricole e oggetti legati alla memoria storica e ambientale del luogo. Durante la sosta al Museo sarà possibile godere di una DEGUSTAZIONE di prodotti locali, organizzata dall’Associazione Culturale CASA DEI. Proseguimento per il “Giardino della Meditazione” e percorso attrezzato del “Vincio Vecchio”, dove sono ancora leggibili le testimonianze delle antiche bonifiche per colmata.
VISITA orario 15.00 – INGRESSO e degustazione inclusa € 4,00
DIFFICOLTA’ Semplice; il percorso ad anello di quasi 4km non presenta difficoltà; scarpe da campagna;
INFO e PRENOTAZIONI tel +39 0573 84540 email fucecchio@zoneumidetoscane.it 

 

7) CERRETO GUIDI - VILLA MEDICEA

Novità della edizione 2018 OPEN WEEK è la possibilità di effettuare una straordinaria Visita Guidata nella bellissima VILLA MEDICEA, patrimonio UNESCO dal 2013: una posizione dominante sul Padule di Fucecchio, possedimento mediceo per quella che fu la villa preferita di COSIMO I DE’ MEDICI
ORE 16.00 VISITA GUIDATA GRATUITA a cura del personale della Villa Medicea (DURATA 1H)
Prenotazioni ENTRO VENERDI’ 30 MARZO
INFORMAZIONI email cultura@comune.cerreto-guidi.fi.it tel +39 0571 906225
INDIRIZZO Via Ponti Medicei, 12 Cerreto Guidi (FI) 50050
SITO WEB http://www.prolococerretoguidi.it/centro-storico-villa-medicea/

8) SERRAVALLE PISTOIESE - TORRE DEL BARBAROSSA

Durante la OPEN WEEK 2018 sarà possibile visitare il borgo medievale e la Torre del Barbarossa. La Visita parte dalla Rocca di Castruccio e prosegue poi alla scoperta della Chiesa di San Michele dove è presente il trittico con Madonna in Trono e il Bambino datato al 1439 e attribuito a Bartolomeo di Andrea Bochi.  Si potrà visitare anche l’Oratorio della Vergine Assunta, con i suoi affreschi trecenteschi.
La visita termina alla Torre del Barbarossa, innalzata nel 1140
ORARIO APERTURA 10.00 – 13.00 / 15.00 – 18.00
INFO  Ufficio Informazioni Turistiche ph +39 0573 917308 turismo@comune.serravalle-pistoiese.pt.it 
INFOanche presso Ufficio Cultura ph +39 0573 917204 cultura@comune.serravalle-pistoiese.pt.it 

9) VELLANO (PESCIA) – MUSEO etnografico del Minatore e del Cavatore

Collezione di strumenti e minerali provenienti dal mondo del cavatore e collegati alla attività della vicina cava di Pietra Serena Nardini. INGRESSO LIBERO – Gadget in omaggio a tutti i bambini accompagnati dai genitori
CONSIGLIATA LA PRENOTAZIONE Publio Biagini ph +39 330 910517
ORARI 9.30 – 13.00 / 15.00 – 18.00  Via 17 Agosto 1944, 10A Loc VELLANO (Pescia)

10) LARCIANO - MOSTRA “Le Macchine di LEONARDO e i MODELLI storici” C/o Museo Civico

Presso la sede “Amici del Castello” per tutta la durata di Open Week verranno esposti modelli in legno realizzati in scala ridotta sulla base di disegni originali di Leonardo da Vinci dall’architetto Andrea Neri (presidente Pro  Loco Larciano). Dopo una lunga permanenza in Francia, a Poussan, dove la  mostra ha registrato  oltre 4000 visitatori, i modelli vengono esposti nel suggestivo Castello di Larciano. Saranno presenti modelli riproducenti alcuni ritrovamenti sul territorio di Larciano per un totale di 60 modelli.
Descrizione dei Modelli disponibile in ITALIANO / INGLESE / FRANCESE
INGRESSO GRATUITO 9,00 – 12,00 / 14,30 – 17,30
Piazza Castello – Larciano INFO +39 337 797850 – +39 3495889353 email: info@prolocolarciano.it