lamporecchio

San Giorgio in Porciano a Lamporecchio: piccola chiesa, panorama immenso

Immerso fra le verdi colline del Montalbano ed a pochi chilometri da Vinci, la patria di Leonardo, Lamporecchio è un luogo che non ha solamente la produzione di brigidini come fiore all’occhiello.Ne è un esempio la pieve di San Giorgio a Porciano, mirabile esempio di chiesa medievale toscana, situata nell’omonimo borgo, dove da secoli la vita scorre tranquilla ed il tempo ha modellato nei colori tipici della tradizione toscana, sia nelle costruzioni che nel paesaggio. Il nucleo originario risale infatti al XIII secolo, sebbene ad un occhio esperto siano visibili le modifiche fatte nelle epoche successive.Austera, essenziale e allo stesso tempo “pacifica” con la sua unica navata e gli antichi altari laterali in pietra serena, San Giorgio a Porciano si fa amare per la magnifica vista sulla Valdinievole. Vale la pena farci un salto per riposare un poco sotto il suo portico, ammirando la vastità che si manifesta davanti allo sguardo e che abbraccia l’area da Montecatini Terme a Fucecchio.Curiosi di vederla con i vostri occhi? Potrete farlo sabato 26 marzo, dalle 15 alle 18, nella prima giornata della Open Week della Valdinievole.Per completare la visita del borgo di Porciano, vi segnaliamo inoltre l’apertura straordinaria, sempre per sabato 26 marzo, del Museo d’arte Sacra e del Museo Arti e della Cultura Contadina.